panchine giganti riva di solto

Le panchine giganti: un nuovo modo di vedere il paesaggio

Pubblicato il 29 Agosto 2019 Categoria:

Le panchine giganti, due nuove installazioni, alte 2 metri e larghe 4, di tonalità differenti donano a chi frequenta e vive le Valli Bergamasche una differente prospettiva per ammirare viste mozzafiato. Fanno questo effetto: regalano un nuovo modo di osservare il paesaggio.

La panchina gigante al lago d’Iseo: “Big Bench #32”

Big Bench #32 è la grande panchina di colore blu che affaccia sul Lago d’Iseo e la Valle Camonica, raggiungibile partendo dal cimitero di Località Piazze. Percorrendo la strada asfaltata per circa 10 minuti si raggiunge l’area picnic, dove finalmente si può ammirare, dalla grande installazione, il meraviglioso panorama che le Valli Bergamasche sono in grado di offrirci.

La panchina gigante di Riva di Solto – Fonteno: “BIG BENCH #53”

 Big Bench #53 è la seconda grande panchina di Fonteno e Riva di Solto. Di colore verde e blu, scelti appositamente per il blu del lago e il verde della montagna, offre una vista mozzafiato sul Sebino e sulla Corna Trentapassi. È possibile raggiungerla scegliendo uno dei seguenti percorsi:

  • Partenza dalla Piazza di Fonteno (percorso facile, durata 30 minuti):

partendo da Piazza Ongaro Parroci (Fonteno), si sale da Via Campello verso il municipio, percorrendo poi Via Papa Giovanni XXIII sulla destra fino all’imbocco del vecchio collegamento che conduceva a Solto Collina. Il percorsoè semplice e segnalato da appositi cartelli che portano alla panchina.

  • Partenza da Riva di Solto (percorso di medio livello, durata 1 ore e 30 minuti/ 2 ore):

questo percorso è invece adatto a chi è più sportivo. Si propone un percorso trekking più impegnativo partendo da Riva di Solto precisamente all’incrocio tra Via Ronchi e Via Papa Giovanni XXIII nelle vicinanze del parcheggio numero 3. Successivamente prendendo il sentiero CAI 567o CM1, chiamato comunemente dalle persone del posto “Zangol”, si  costeggia Valle di San Rocco. Salendo la mulattiera si raggiunge la frazione di Zangolo(m 332) dove al bivio con Santella si prosegue a sinistra sul sentiero 567. Arrivando ad una stradina cementata bisognerà scendere 20 metri e prendere l’imbocco del sentiero che continua a salire fino a raggiungere l’abitato di Xino (m 445). Infine, dalla piazzetta, proseguendo dritti passando le vecchie vasche dell’acqua, poi su strada ripida e asfaltata sino ad arrivare sulla strada principale che porta a Piazza di Fonteno (m 615). Da qui si prosegue con il percorso indicato precedentemente.

Questa nuova forma d’arte nasce nel 2010, ad opera del designer americano Chris Bangle e sua moglie Catherine. L’iniziativa Big Bench Community Project (BBCP), a carattere esclusivo senza fini di lucro, è volta a sostenere le comunità locali, il turismo e le eccellenze dei paesi dove verranno posizionate le installazioni.

Le panchine giganti sono la meta perfetta per una gira fuori porta d’estate!

Immagine: Alessandro Taraschi @ales.tara