endine lago ghiacciato

Endine, il lago ghiacciato più bello della Lombardia

Pubblicato il 18 gennaio 2018 Categoria:

Incastonato tra le vette della Val Cavallina – che si snoda per una trentina di chilometri nelle Alpi Orobie – il pittoresco Lago di Endine (o di Spinone), situato nella provincia di Bergamo, rappresenta in questo periodo uno spettacolo dalla suggestione unica. Il bacino ha una superficie di circa due km quadrati, suddiviso tra i comuni di Endine Gaiano, Monasterolo del Castello, Spinone al Lago e Ranzanico. Luoghi tranquilli, ideali per trascorrere periodi di relax.

La superficie d’acqua, che ha iniziato a congelarsi nei giorni precedenti il Natale, si è conquistata il titolo di lago ghiacciato più bello di quest’inverno.
Nonostante, per motivi di sicurezza, sulla superficie non sia consentito camminare e pattinare, lo spettacolo non ha deluso le aspettative dei molti visitatori, che si sono recati nelle ultime settimane a godersi questo fiabesco spettacolo offerto dalla natura. Da decenni, al di là dei divieti, infatti, la superficie si riempie di persone a piedi, passeggini, pattinatori: una tentazione – sebbene non consentita – per molti irresistibile.

Il lago di Endine, situato a 337 metri sul livello del mare, rappresenta uno dei pochi laghi non alpini che diventa ghiacciato durante l’inverno. Anche quest’anno, il ghiaccio ha iniziato a generarsi nella zona più fredda e meno esposta al sole, quella tra Monasterolo e il fiume Cherio. La crosta si è poi espansa rapidamente verso Spinone e la parte a monte del lago.

Parlando con chi vive sulle sue sponde, si scoprono alcuni curiosi aneddoti. Negli Anni Settanta, ad esempio, quando il ghiaccio arrivava anche a cinquanta centimetri di spessore, si racconta che alcuni valenti abitanti del luogo attraversassero la sua superficie in auto, mentre altri ne ricavavano ghiaccio per la conservazione del cibo, dotati di seghe e quanto necessario.

Questi borghi, con le loro storie e tradizioni, possiedono un immateriale patrimonio legato alla vita nelle valli: un’occasione, tanto in inverno quanto durante il periodo estivo, per scoprire questa oasi di pace e tranquillità a poca distanza da Bergamo.