ciclabile bergamo-piazza brembana

Da Bergamo a Piazza Brembana in bici: apre il nuovo tratto della ciclabile

Pubblicato il 9 Luglio 2019 Categoria:

Lungo il percorso dell’ex-rete ferroviaria, che dal 1906 al 1966 univa la città di Bergamo a Piazza Brembana, sorge ora una lunga pista ciclabile immersa nel verde.

Il primo tratto fa parte della ciclopedonale di Bergamo e intercetta, a livello del Parco dei Colli di Bergamo, la pista ciclabile della Valle Brembana.

Quest’ultima è attiva da anni, ma solo sabato 6 luglio 2019 è stato inaugurato il nuovo tratto che collega Campana (frazione di Villa d’Almè) a Sedrina. Entro fine agosto si ultimeranno in definitiva i lavori, consentendo l’apertura del percorso completo di circa 8 km che congiungerà Almè a Zogno. Fino ad oggi quest’ultimo era, infatti, rimasto chiuso in stato di abbandono, finché i tre comuni interessati non hanno deciso insieme di dare il via al progetto di recupero.

I lavori d’intervento sono stati possibili grazie ai finanziamenti ricevuti dalla Provincia, dalla Regione, dai singoli comuni e dalla Comunità Montana Val Brembana, per un totale di circa 1 milione e 200 mila euro.

È stato da poco siglato inoltre un protocollo per la riqualificazione e valorizzazione a rete delle singole ex-stazioni ferroviarie disposte lungo la ciclabile. Si tratta di edifici che racchiudono un pezzo di storia del territorio e che diventeranno a breve dei veri e propri punti di riferimento turistici.

L’apertura del segmento completo prevista per agosto rappresenta indubbiamente un grande traguardo, non solo per gli abitanti di Sedrina, che ottengono così un collegamento sia verso il Parco dei Colli di Bergamo, che verso l’Alta Valle, ma anche per tutti coloro che hanno il sogno di pedalare in sicurezza lungo l’intera Valle Brembana e oltre.

nuova ciclabile piazza brembana bergamo

La ciclabile della Valle Brembana

La ciclo-via rappresenta l’itinerario ideale per chiunque voglia trascorrere una gita di un giorno. In bici, a piedi, in famiglia o per una corsetta solitaria: le possibilità sono innumerevoli e l’asfalto liscio agevola l’andatura anche agli appassionati di roller e skateboard.

Il percorso è inoltre molto vario e suggestivo: un continuo susseguirsi di salite e discese, ponti e lunghe gallerie completamente illuminate grazie a led automatici che si accendono al passaggio di pedoni e ciclisti.

Nei mesi estivi la Pista ciclabile della Valle Brembana è particolarmente apprezzata anche grazie al fiume Brembo e alla leggera quota che garantiscono una sensazione di refrigerio incredibilmente piacevole.

I punti d’interesse lungo il percorso

Tra i punti di maggior interesse a livello turistico lungo il percorso troviamo:

 

Fonte 1

Fonte 2