giardino esterno neviland

Le case in montagna rendono tutto l’anno

Pubblicato il 12 Febbraio 2020 Categoria:

Comprare casa in montagna in Italia si sta rivelando un vero affare, non solo per le location e i costi, ma perché una seconda casa si può usare tutto l’anno.

La ripresa del mercato immobiliare delle seconde case ha riportato al ripopolamento di alcuni borghi che avevano perso vitalità e interesse anche da parte dei pochi abitanti rimasti.

I prezzi hanno visto un calo medio del 25% creando così occasioni imperdibili per tutti le persone che volevano acquistare un nuovo immobile.

Per una vacanza con tutta la famiglia, un weekend via dallo stress della città, la seconda casa in montagna è l’ideale, con la possibilità di affittarla quando non la si utilizza.

La montagna è un lungo da vivere tutto l’anno, sia durante la stagione invernale che in estate, per tutti gli amanti della natura, dello sport e delle varie attività all’aria aperta.

La richiesta negli ultimi due anni è cresciuta di oltre il 4,7% rispetto agli anni precedenti. Luoghi come le valli bergamasche, stanno rivivendo nuova linfa e l’interesse per loro è aumentato anche grazie ai comuni e proloco con le varie attività attrattive e folkloristiche.

Durante i mesi estivi e quelli invernali le persone prediligono soggiorni più lunghi e momenti di relax differenti rispetto agli anni passati. Oggi durante la stagione calda le località montane rendono di più di quelle marittime, con un rendimento medio che varia dal 6% al 9% a seconda delle regioni alpine.

Tutte le località come la Val Brembana, Val Seriana e Valle Imagna offrono interessanti opportunità per trascorre piacevoli momenti in compagnia dei propri cari.

Le persone adulte ricercano soluzioni tradizionali e le coppie più giovani apprezzano tipologie come un bilocale o trilocale da poter vivere tutti i mesi dell’anno.